Torna alla homepage
PER CHI VOLA

 

Check-in
Per i voli nazionali i passeggeri devono presentarsi ai banchi check-in almeno un'ora prima dell'orario di partenza previsto, per tutti gli altri voli occorre che arrivino almeno con due ore di anticipo.

Documenti necessari per il viaggio
Per gli Stati membri della Comunità Europea è sufficiente portare con sé la Carta di Identità non scaduta e valida per l'espatrio.
Per gli Stati non appartenenti alla Comunità Europea occorre il passaporto in corso di validità e, per alcuni Stati, anche il visto di ingresso. Per accertarsi che lo Stato in cui ci si reca non richiede il visto di ingresso, è opportuno telefonare all'A.C.I. Automobil Club d'Italia al numero 06.491115 attivo dalle 08.00 alle 20.00 oppure visitare il sito www.aci.it

Per viaggiare all'interno dello spazio Schengen è sufficiente la Carta d'Identità, mentre la patente di guida non costituisce documento valido per l'espatrio.

Peso e quantità di valigie ammessi sui voli internazionali
In linea generale è consentito portare 20 chili di bagaglio che possono essere suddivisi in più borse e valigie.
Le disposizioni sono soggette a frequenti variazioni che dipendono dalla compagnia aerea e da normative internazionali IATA (International Air Transport Association).
E' opportuno, quindi contattare la compagnia aerea o l'agenzia di viaggio.
Se il bagaglio ha un peso o una dimensione superiori al limite consentito, occorre pagare una tariffa extra il cui importo varia da una compagnia all'altra.

Oggetti proibiti nel bagaglio da stiva
Gas compressi (infiammabili, non infiammabili, raffreddati, velenosi quali : butano, ossigeno, propano ed ossigeno per autorespiratori);
prodotti corrosivi;
esplosivi (per es. fuochi di artificio, razzi, munizioni, proiettili di pistola);
termometri a mercurio;
sostanze che a contatto con l'acqua emettono gas infiammabili;
sostanze infettive (per es. batteri e virus vivi);
sostanze velenose (insetticidi, erbicidi, arsenico e cianuro);
materiali radioattivi;
sostanze ossidanti;
sostanze magnetizzanti;
congegni d'allarme.

Armi e munizioni
Per imbarcare armi e/o munizioni su un aeromobile occorre recarsi all'ufficio di Polizia per i controlli delle armi e dei relativi documenti;
ottenuta l'autorizzazione della Polizia bisogna presentarsi al check-in per le procedure di imbarco.

Bagaglio a mano
Si può portare un solo bagaglio a mano corredato di etichetta nominativa, la cui somma delle tre dimensioni (base, altezza, profondità) non superi i 115 cm..
In ogni caso, è opportuno contattare l'agenzia di viaggio o la compagnia aerea poiché le disposizioni possono variare da una compagnia aerea all'altra.
I passeggeri non devono mai separarsi dai loro bagagli a mano.
E' consentito portare a bordo il personal computer portatile purché dotato di batterie funzionanti, poiché gli addetti al servizio sicurezza potrebbero richiederne l'accensione per eventuali controlli.
E' consigliabile introdurre rullini e pellicole fotografiche di vario tipo nel bagaglio a mano poiché, se riposte nelle valigie imbarcate, potrebbero danneggiarsi a causa delle radiazioni emesse dalle apparecchiature utilizzate per i controlli di sicurezza.

Oggetti proibiti nel bagaglio a mano
Nel bagaglio a mano non possono essere inseriti tutti gli oggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza del volo quali: armi giocattolo, fionde, posate, coltelli, lame da rasoio, attrezzi da lavoro, freccette, forbici, siringhe, aghi da cucito, bastoni per uso sportivo e oggetti affini.
Per portare con sé questi oggetti è necessario inserirli direttamente nel bagaglio da stiva, altrimenti potranno essere ritirati dalle forze dell'ordine.
E' consentito portare una piccola quantita' di liquidi all'interno del bagaglio a mano.
Questi liquidi dovranno essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacita' massima di ml. 100/3,4 once o equivalente ( g100 ).
Questi recipienti dovranno essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e risigillabile, di capacita' non superiore a litri 1 o di dimensioni di cm.18x20 e nella misura massima di n.1 sacchetto per passeggero.
Per liquido deve intendersi : acqua ed altre bevande, minestre, sciroppi, profumi, gel. inclusi prodotti gelatinosi e per la cura del corpo come bagno e doccia schiuma, sostanze in pasta, incluso dentifricio, mascara.

Bagagli Smarriti
Nel caso in cui all'arrivo il bagaglio non venga consegnato o risulti danneggiato, occorre recarsi presso l'ufficio "Lost & Found", nell'area arrivi, dove si compilerà un modulo di denuncia.

Per usufruirne del servizio occorre esibire il tagliando identificativo del bagaglio rilasciato al momento dell'emissione del biglietto.
L'impiegato addetto effettuerà una ricerca per identificare e localizzare il bagaglio al fine di restituirlo al legittimo proprietario nel minor tempo possibile.

Il numero telefonico dell'ufficio "Lost & Found" è +39 0923 610111

Bambini
Per i bambini può essere richiesto un servizio di assistenza.
Dall'arrivo in aeroporto sino al momento dell'imbarco, il bambino verrà accompagnato personalmente da un addetto.
Una volta salito a bordo, passerà invece sotto la tutela della compagnia aerea.
E' indispensabile richiedere l'assistenza al momento della prenotazione del biglietto e informarsi sui limiti d'età per usufruire di questo servizio, dato che le disposizioni possono variare da una compagnia aerea all'altra.

Viaggiare con un animale
Quando si acquista il biglietto, è indispensabile avvisare la compagnia aerea della sua presenza a bordo, sia che viaggi in cabina col passeggero (per gli animali che pesano meno di 5 chili), sia che venga imbarcato in stiva (se pesano oltre 5 chili).
In ogni caso è opportuno portare con sé il libretto sanitario dell'animale.
Potrebbe essere imposto un periodo di quarantena a seconda delle circostanze e delle destinazioni.
Per garantire un viaggio tranquillo all'animale, sarà bene procurargli una gabbia di adeguate dimensioni e con fondo impermeabile.
Bisogna ricordare inoltre di chiedere alla compagnia aerea quali certificati veterinari ed eventuali vaccinazioni siano necessarie per la destinazione del viaggio.

Portatori di pace-maker e di protesi metalliche
Se il passeggero porta una protesi metallica o uno stimolatore cardiaco e preferisce non attraversare il metal detector per timore di alterarli, deve darne avviso agli addetti alla sicurezza che procederanno al controllo manuale.
E' opportuno portare con sé un certificato medico.

Passeggeri Disabili
Nel caso di Passeggeri con inabilità, è possibile contattare uno o più addetti che aiuteranno il passeggero, tramite l'ausilio di un apposito pulmino attrezzato, a raggiungere l'aereo dallo scalo e/o viceversa


Car Rental

powered by First Web
Sito non ufficiale - Nicht offizielle web site - Not official web site